La riflessologia condivide molti principi con l’agopuntura, è un antica pratica di guarigione che si rivolge a specifiche aree del corpo applicando una pressione su specifici punti.

La riflessologia è una pratica che esiste da migliaia di anni, i punti di pressione sono in correlazione con gli organi e le altre parti del corpo, agisce attraverso il sistema circolatorio, il sistema nervoso, linfatico e il flusso naturale di energia all’ interno del corpo, è una cura naturale non invasiva. Attraverso la pressione su specifici punti si attiva un linfodrenaggio naturale accelerando lo smaltimento di scorie. La pelle ed i tessuti diventano elastici.

Con la riflessologia si può portare beneficio post traumatico, migliorando la flessibilità di muscoli, tendini, legamenti, articolazioni e vasi anche in età avanzata aiuterà l’ossigenazione dei tessuti interni  essenziale per tutti i processi dell’organismo. Beneficio anche per il  morbo di Morton, fascite, artrite,  artrosi, tendinite, emicrania, asma, tintinnio orecchie, vertigini, colite, mal di stomaco, insonnia, depressione, …provare per credere.

Osservando i piedi si possono comprendere i deficit del corpo.

I piedi sono espressione del corpo e il corpo si esprime attraverso il piede, dunque è importantissimo prenderli sempre in considerazione senza mai trascurarli.

 

Corso base Riflessologia Plantare Padova

Ad ogni dito del piede come ad ogni dito di una mano è associato un energia di un nostro organo. Per la Medicina Tradizionale Cinese i meridiani sono canali energetici che attraversano anche ogni dito avendo loro stessi i punti energetici detti tsubo punti sorgente.

L’alluce rappresenta la nostra testa e il nostro collo, la forma anatomica ci comunica le energie direzionali ascendenti di milza/pancreas, la forma dell’unghia e la sensibilità tattile quelle dell’energia sempre ascendente del fegato. Il dito indice è collegato all’ energia direzionale discendente dello stomaco, la sua forma e dimensione esprimono sempre la qualità di questa energia.

Il quarto dito del piede rappresenta l’energia discendente della VB vescica biliare e il dito mignolo esprime quella dell’energia discendente di  vescica urinaria. Dunque la forma dei nostri metatarsi comunicano i deficit di tutto l’organismo. Per esperienza personale trovo molto utile una osservazione accurata dei piedi perché mi da una analisi perfetta dell’andamento degli organi. I punti di diagnosi plantare e dorsale del piede saranno utili per un ulteriore approfondimento.

Corso base Riflessologia Padova

 

 

Da moltissimi anni ho modo di applicare la riflessologia attraverso la conoscenza dettagliata delle aree di riflesso, dei punti e dei canali energetici, ottenendo reali risultati per varie situazioni. Susanna Rizzioli