Lo Shiatsu in Italia, legge 4/2013 

L’esercizio delle Discipline Bio Naturali come

Shiatsu,

 rientra tra le libere professioni,  legge 4/2013.

L’operatore Shiatsu è un lavoratore autonomo che esercita una libera

professione, per l’esercizio della

quale non è obbligatoria l’iscrizione in albi o elenchi.

Si invita a diffidare delle pubblicizzazioni di inesistenti autorizzazioni,

abilitazioni, certificazioni,  ecc…

che si trovano riportate su alcuni siti di Discipline Bio

Naturali

in quanto idonei soltanto a fuorviare.

Le Associazioni Professionali di DBN, a garanzia dell’utenza, richiedono ai

loro iscritti specifici

percorsi formativi che ne garantiscono una formazione seria e controllabile,

senza che questo venga

presentato come un inesistente “autorizzazione” di tipo istituzionale.

Quello che più conta è la qualità dell’ insegnamento che è dimostrata

soprattutto

da una concreta e reale esperienza di chi lo insegna,

 perchè non è possibile far crescere un essere umano con la sola teoria.

 

http://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2013/01/26/13G00021/sg

 

La Scuola di Shiatsu Yù Zhòu per la formazione professionale triennale fa riferimento allo studio della Medicina Tradizionale Cinese (meridiani che usano gli agopuntori) e il sistema dell’estensione dei meridiani di Masunaga che estende ogni percorso del singolo meridiano su tutto il corpo, superando la visione dell’essere unicamente in relazione al disturbo o al sintomo ma in relazione alla sua totalità di struttura energetica, fisica, psichica, legata al movimento dell’energia. Nella nostra Scuola Shiatsu Yù Zhòu è importante la formazione dell’operatore come persona sia per se stesso che nella relazione con l’altro.

 

 

Attestato di qualità e competenza Scuola Shiatsu Yù Zhòu®